LA STRUTTURA

 

     La costituzione della Fondazione "Bartolomea Spada - Schilpario - Valle di Scalve", fino al 2003 chiamata Casa di Riposo "Villa Bartolomea Spada",  trae origine dallo "Spedale Civile" voluto dalla Sig.na Spada Bartolomea con testamento pubblico del 20/12/1893. Successivamente, specialmente nel secondo dopoguerra, si ebbero numerose modifiche edilizie, completate dai lavori di ristrutturazione e ampliamento ultimati nel luglio 2006.
I principi base che regolano l'erogazione dei servizi sono l'eguaglianza, l'imparzialità, la continuità, la partecipazione, l'efficacia e l'efficienza (vedasi la Carta dei Servizi).

     Quindi la struttura residenziale presenta oggi un'organizzazione per nuclei, posti su tre piani mentre, al piano rialzato, trovano collocazione la nuova sala polivalente/sala soggiorno-pranzo, i nuovi uffici amministrativi, la nuova Chiesa in cui sono contenute opere dell'importante artista scalvino Tommaso Pizio (1932-2003).

     Le camere sui piani sono a due posti letto, hanno tutte il balcone con vista panoramica sulle nostre bellissime montagne, ed hanno bagni attrezzati. Sono inoltre dotate di campanelli di allarme, in modo che in caso di bisogno il cliente possa essere assistito dal personale nel più breve tempo possibile.

     Su ogni piano sono presenti bagni assistiti per quelle persone con ridotte capacità motorie e deambulative, per garantire anche a queste, nella piena sicurezza, una attenta igiene personale, senza creare traumi o eccessive difficoltÓ, anche grazie all'utilizzo di moderni sollevatori e alla presenza di personale qualificato.

     La nuova sala da pranzo è curata come una vera sala ristorante. Il personale offre un impeccabile servizio, e la cucina interna prepara ottimi pasti, anche della cucina tipica della Valle di Scalve e del territorio bergamasco, nella garanzia comunque di un costante controllo igienico-sanitario sulle quantitÓ e sulla qualitÓ dei cibi offerti ad ogni cliente.

Men¨ estivo                                    Men¨ invernale     

     Il servizio di animazione è svolto in apposite sale, ed è curato in maniera eccellente da personale preparato. I clienti vedono impiegato proficuamente il loro tempo, senza quindi avere "tempi morti" che lasciano dannosamente spazio alla noia. Si tenga inoltre presente che le ore dedicate dalla Fondazione per il servizio di animazione sono quasi il doppio di quelle richieste alle RSA dagli standard regionali, questo a dimostrazione dell'importanza che l'Ente vuole attribuire a questo preziosissimo servizio.

     Gli uffici amministrativi accolgono i parenti ed i clienti stessi, e qualsiasi altra persona per dare tutte le informazioni possibili riguardanti la Fondazione, e per curare gli aspetti burocratici e finanziari. E' un ambiente cordiale e altamente qualificato, che svolge il proprio lavoro con la massima metodologia ed efficienza, curando e rendendo cordiali e chiari i rapporti con il pubblico.

     La nuova Chiesa, interna, ricollocata al piano rialzato, è un elemento molto importante per la struttura, in quanto, assieme alla presenza costante delle nostre suore (che risiedono all'interno della Fondazione) contribuisce ad assolvere quella caratterizzazione religiosa voluta dalla Fondatrice Sig.na Bartolomea Spada, e che sempre ha contraddistinto la storia della Fondazione fin dai primi anni di vita e che sempre continuerà ad essere presente, in quanto molto gradito ai clienti, ai familiari ed ai cittadini di Schilpario e della Valle di Scalve.

     La palestra è un altro importantissimo locale, fortemente voluto dall'Amministrazione dell'allora Casa di Riposo "Villa Bartolomea Spada". La Fondazione infatti attribuisce grandissima importanza a questo servizio, con le sue attrezzature ma, soprattutto, con la grande preparazione del personale (fisioterapista, massofisioterapista, fisiatra) che con competenza e passione lavorano con i clienti per migliorare le loro condizioni di salute.

     I servizi sanitari vedono la presenza di preparati medici e infermieri/e professionali che svolgono le attivitÓ sanitarie dell'Ente, coordinandosi con il personale A.S.A./O.S.S. per garantire la qualità delle cure prestate ai nostri clienti.

     Infine la terrazza esterna è il luogo di ritrovo estivo dei clienti, dalla quale, oltre a godere di un ottimo panorama, si pu˛ respirare la pura e frizzante aria di montagna della Valle di Scalve ed essere riscaldati dai  raggi del sole, che da aprile fino a ottobre battono sul versante in cui sorge la nostra struttura.  

 

INDIETRO